Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/5797
Authors: Ricco, C.* 
Aquino, I.* 
Del Gaudio, C.* 
Title: Procedura automatica per lo studio dei segnali registrati da una stazione tiltmetrica
Issue Date: 2009
Series/Report no.: Rapporti Tecnici INGV
115
URI: http://hdl.handle.net/2122/5797
Keywords: stazione tiltmetrica
Subject Classification01. Atmosphere::01.01. Atmosphere::01.01.08. Instruments and techniques 
Abstract: La Tiltmetria costituisce un metodo di misura in continuo della deformazione del suolo attraverso il monitoraggio delle variazioni di inclinazione nel tempo sia in ampiezza che in direzione ed è particolarmente utilizzata nelle aree vulcaniche e sismogenetiche attive [Wyatt et al., 1988; Ricco et al., 1991; Ricco et al., 2000; Ricco et al., 2003; Ricco et al., 2007]. La rete tiltmetrica gestita dalla Sezione Osservatorio Vesuviano dell’ INGV è composta da 7 stazioni in registrazione continua ai Campi Flegrei, 5 delle quali (DMA, DMB, DMC, BAI ed OLB) sono equipaggiate con sensori di superficie e 2 (OLB e TOI) anche con sensori borehole; al Vesuvio invece esistono 2 stazioni con sensori di superficie (OVO e CMD) (fig. 1) [Aquino et al., 2006].
Appears in Collections:Reports

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
RicAqu-09.pdf2.54 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

93
Last Week
0
Last month
0
checked on Aug 19, 2018

Download(s)

67
checked on Aug 19, 2018

Google ScholarTM

Check