Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/8605
AuthorsCamassi, R.* 
Rovida, A.* 
Locati, M.* 
Castelli, V.* 
Viganò, D.* 
Stucchi, M.* 
TitleI terremoti del maggio 2012 nel contesto della sismicità dell’area
Other TitlesThe May 2012 earthquakes and the earthquake history of the area
Issue DateDec-2012
Series/Report no.3 /(2012)
URIhttp://hdl.handle.net/2122/8605
KeywordsSismologia storica
Storia sismica
Sequenza Emilia 2012
Pianura padana
Subject Classification04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.05. Historical seismology 
AbstractLungi dall'essere «poco sismico» o addirittura «non sismico», come è stata definita quasi unanimemente dai media, il settore della pianura padana orientale in cui sono localizzati i terremoti del maggio 2012 è caratterizzata da una storia sismica plurisecolare e piuttosto ben conosciuta, grazie a una stagione di studi di sismologia storica avviata da quasi un trentennio. Questo articolo ricostruisce il contesto storicosismologico della sequenza.
Appears in Collections:Papers Published / Papers in press

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
PS_A_2012_03_04_Camassi_et_al.pdfMain article5.34 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

85
Last Week
1
Last month
checked on Jun 25, 2017

Download(s)

25
checked on Jun 25, 2017

Google ScholarTM

Check