Earth-prints repository, logo   DSpace

About DSpace Software
|earth-prints home page | roma library | bologna library | catania library | milano library | napoli library | palermo library
Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/2359

Authors: Casula, G.*
Serpelloni, E.*
Giovani, L.*
Title: Linee guida per la programmazione remota e lo scarico dati di ricevitori GPS (Standard Trimble Navigation Limited - Serie 5000).
Issue Date: 2006
Keywords: GPS
Abstract: Nella fase di implementazione dell'hardware e del software per la materializzazione di stazioni GPS permanenti il problema della programmazione e scarico dati a distanza mediante modem da telefonia fissa, PSTN e ISDN o mediante modem da telefonia mobile, essenzialmente GSM /GPRS costituisce un problema di non facile soluzione. Anche laddove esista da parte delle aziende coinvolte nelle forniture un assistenza software che consenta di sviluppare dei prodotti personalizzati, alcune operazioni richieste vengono spesso eseguite dall'utenza con mezzi propri. Infatti, gli standard commerciali che vanno per la maggiore operano prevalentemente in ambiente Microsoft Windows e sono spesso privi della modularità e della flessibilità necessarie sia per adattarsi a problemi scientifici sia per la loro esecuzione in background in ambienti Unix (Linux, Solaris o HP-UX). In questo lavoro vengono analizzate le problematiche legate alla programmazione di ricevitori Trimble Navigation Limited modello 5700 CORS (Continuous Operating Reference Stations), in dotazione al Laboratorio di Geodesia e Telerilevamento dell'INGV-CNT, per un loro utilizzo nell’ambito di stazioni GPS permanenti. In particolare, è stato sviluppato un sistema automatico per il controllo a distanza, la programmazione e lo scarico dati di uno standard dei predetti ricevitori. Tutta la logistica della cascata hardware e dello strato software è stata sviluppata mediante strumenti da noi implementati; il risultato è sufficientemente stabile e può essere fattivamente utilizzato per il supporto alla realizzazione di stazioni permanenti GPS anche in siti dalla logistica scarsa come quelli situati in zone remote prive di linee telefoniche fisse e di alimentazione. Per il suddetto tipo di strumentazione infatti, non esiste in Italia una vera e propria assistenza Hardware e Software in grado di risolvere determinati problemi e, pertanto, in alcuni casi è stato necessario ricorrere sia al supporto tecnico dell'UNAVCO, il consorzio universitario Americano per il NAVSTAR GPS (http://www.unavco.org), sia alla nostra consolidata esperienza nel campo della strumentazione GPS. Il presente documento è rivolto ad un pubblico limitato costituito da quegli esperti del settore che siano interessati alla soluzione delle problematiche analizzate in questa sede.
Appears in Collections:Reports
04.01.99. General or miscellaneous

Files in This Item:

File SizeFormatVisibility
985.pdf1.05 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

Valid XHTML 1.0! ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software. CINECA