Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/8219
Authors: Pesci, A.* 
Bonali, E.* 
Casula, G.* 
Boschi, E.* 
Title: LE INFORMAZIONI ESTRAIBILI DAL DATO LASER SCANNER PER LO STUDIO DI EDIFICI STORICI
Journal: Archeomatica 
Series/Report no.: 3/2 (2011)
Publisher: A&C2000 s.r.l
Issue Date: Sep-2011
Keywords: Laser scanner
edifici storici
analisi stratigrafica
INGV
Subject Classification04. Solid Earth::04.03. Geodesy::04.03.09. Instruments and techniques 
Abstract: La disciplina del restauro costituisce un ponte di collegamento fra le materie di carattere umanistico e quelle di carattere tecnico che si integrano le une alle altre nell’obiettivo comune di perpetuare i valori storici e architettonici di cui il monumento è depositario. Uno studio completo non può che essere effettuato mediante l’applicazione e l’integrazione di una vasta gamma di tecniche di rilievo, distruttive e non, mirate all’analisi delle strutture, allo studio dei terreni di fondazione e del suolo, senza tralasciare la valutazione degli effetti ambientali. Coniugando la tecnica avanzata del rilievo eseguito con il laser scanner con le indagini tematiche che si sviluppano attraverso la lettura stratigrafi ca verticale si conseguono risultati importanti per comprendere la complessità storico-costruttiva del monumento e quindi utili per il progetto di conservazione.
Appears in Collections:Article published / in press

Files in This Item:
File Description SizeFormat Existing users please Login
Pesci_Archeomatica_2_2011.pdfarticle751.64 kBAdobe PDF
Show full item record

Page view(s) 50

143
checked on Aug 12, 2022

Download(s)

25
checked on Aug 12, 2022

Google ScholarTM

Check