Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/5954
Authors: Cotecchia, V.* 
Daurù, M.* 
Limoni, P. P.* 
Mitolo, D.* 
Polemio, M.* 
Title: Carta della vulnerabilità dell'acquifero salentino: area campione a sud di Lecce
Other Titles: Vulnerability map of Salento aquifer: a test area to the south of Lecce
Issue Date: 2000
Series/Report no.: Pubblicazione GNDCI
1864
URI: http://hdl.handle.net/2122/5954
Keywords: Vulnerability
Karstic aquifer
SINTACS
Salento
Subject Classification03. Hydrosphere::03.02. Hydrology::03.02.03. Groundwater processes 
Abstract: L'area di studio è rappresentativa sia degli aspetti idrogeologici tipici delle zone di alimentazione del Salento sia degli effetti dell'antropizzazione, è sede di nurnerosi pozzi adibiti ad uso potabile. Lo studio è stato finalizzato alla redazione della carta della vulnerabilità dell’acquifero con ii metodo SINTACS. La natura sperimentale dell’applicazione è legata alle peculiarità dell’acquifero salentino e all’assenza di esperienze pregresse per tale contesto. Sono stati effettuati rilievi diretti, prove idrogeologiche e piü cicli di campionarnento idrico ed analisi di laboratorio. I centri di pericolo sono stati censiti sulla base delle banche dati disponibili ed ispezionando ii territorio. L’infiltrazione si è dirnostrata molto rapida, anche laddove l’acquifero non affiora. La vulnerabilità è risultata notevole, da alta a molto elevata. La qualita delle acque, per quanto tuttora buona, si è dimostrata sensibile alla posizione e all’azione dei centri di pericolo. I rischi di degrado qualitativo sono risultati non trascurabili.
Appears in Collections:Reports

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
vulnerability_lecce.jpg3.3 MBJPEGThumbnail
View/Open
Show full item record

Page view(s)

358
Last Week
0
Last month
0
checked on Aug 15, 2018

Download(s)

380
checked on Aug 15, 2018

Google ScholarTM

Check