Earth-prints repository, logo   DSpace

About DSpace Software
|earth-prints home page | roma library | bologna library | catania library | milano library | napoli library | palermo library
Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/8845

Authors: Di Vito, M. A.*
de Vita, S.*
Piochi, M.*
Title: Il Somma Vesuvio: storia eruttiva e impatto delle sue eruzioni sul territorio
Title of journal: Miscellanea INGV
Series/Report no.: 18/ (2013)
Publisher: INGV
Issue Date: 2013
Keywords: Somma-Vesuvio
Impatto sul territorio
Abstract: Il Somma-Vesuvio insieme a Campi Flegrei, Procida e Ischia è uno dei quattro vulcani presenti nell’area napoletana (Fig. 1). Fin dall’ultima eruzione, avvenuta nel marzo 1944, il vulcano è quiescente e caratterizzato solo da moderate emissioni fumaroliche e sismicità, prevalentemente concentrate in area craterica. La storia passata del vulcano suggerisce che la quiescenza può culminare in un eruzione esplosiva che, potenzialmente, può interessare aree molto vaste. Solo nelle immediate vicinanze del vulcano, cioè entro un raggio di 10 km, risiedono circa 600.000 persone, potenzialmente esposte agli effetti significativi di fenomeni vulcanici, quali scorrimento di colate piroclastiche, accumulo di grossi spessori di depositi da caduta e scorrimento di lahars. Questa breve nota ha lo scopo di illustrare, per grandi linee, la storia eruttiva del Somma-Vesuvio, la sua evoluzione morfologica e strutturale e l’impatto delle sue eruzioni sul territorio.
Appears in Collections:04.08.08. Volcanic risk
04.08.05. Volcanic rocks
Papers Published / Papers in press

Files in This Item:

File SizeFormatVisibility
AIQUA 2013 - Di Vito,de Vita.pdf1.29 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

Valid XHTML 1.0! ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software. CINECA