Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/7569
AuthorsCattaneo, M.* 
D'Alema, E.* 
Frapiccini, M.* 
Marzorati, S.* 
Monachesi, G.* 
TitleSistemi di alimentazione della rete Alta Val Tiberina
Issue Date2011
Series/Report no.10/ (2011)
URIhttp://hdl.handle.net/2122/7569
Keywordsrete sismica
alta val tiberina
sistemi alimentazione
Subject Classification04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.99. General or miscellaneous 
04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.06. Surveys, measurements, and monitoring 
04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.10. Instruments and techniques 
AbstractNell’ambito del progetto FIRB-Airplane [“Piattaforma di ricerca multidisciplinare su terremoti e vulcani”, fondi MIUR 2007-2011 responsabili: Cocco, Amato e Stucchi1] dalla seconda metà del 2009 è stata installata una rete densa di stazioni sismiche nell’area dell’Alta Val Tiberina (AVT, Figura 1), i cui dati in continuo vengono trasmessi alla sede di Ancona del CNT attraverso una dorsale Wi-Fi HYPERLAN [Monachesi e Cattaneo, 2010]. La rete è stata progettata cercando di rispettare alcuni criteri, tra cui: controllo continuo della funzionalità delle singole stazioni, flessibilità nella scelta dei siti, riduzione del rischio di fulminazioni, possibilità di abbinare stazioni sismiche e stazioni geodetiche. A tal fine sono stati adottati strumenti a basso consumo per quel che riguarda acquisitori e sistemi di trasmissione, accompagnati dall’utilizzo di sistemi di alimentazione autonomi e sistemi di telecontrollo
Appears in Collections:Papers Published / Papers in press

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
miscellanea10.pdf7.68 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

50
Last Week
1
Last month
checked on Jun 22, 2017

Download(s)

99
checked on Jun 22, 2017

Google ScholarTM

Check