Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/7541
AuthorsDi Capua, G.* 
Peppoloni, S.* 
TitleConoscere la pericolosità sismica di un territorio
Issue DateMay-2011
Series/Report no./5(2011)
URIhttp://hdl.handle.net/2122/7541
Keywordspericolosità sismica
territorio
see-geoform
banche dati
Subject Classification04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.04. Ground motion 
04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.11. Seismic risk 
05. General::05.02. Data dissemination::05.02.02. Seismological data 
05. General::05.09. Miscellaneous::05.09.99. General or miscellaneous 
AbstractIl ruolo che le banche dati rivestono nello studio e nella gestione del territorio ha assunto nel tempo una crescente importanza ed oggi sono divenute uno strumento indispensabile sia nella ricerca scientifica che nella pratica professionale, poiché consentono l’accesso a dati già codificati e organizzati. In ambito scientifico costituiscono una traccia del raggiungimento di specifici risultati ed una fonte di informazioni fondamentale per lo sviluppo di nuovi filoni di ricerca. In ambito professionale, la possibilità di accedere a determinati dati diviene indispensabile per inquadrare i problemi tecnici che il professionista deve affrontare e risolvere, contestualizzandoli nel quadro delle conoscenze scientifiche acquisite ed in parte consolidate.
Appears in Collections:Papers Published / Papers in press

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Di Capua & Peppoloni, 2011 - PONTE.pdfMain article5.1 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

58
checked on Apr 22, 2017

Download(s)

55
checked on Apr 22, 2017

Google ScholarTM

Check