Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/7124
AuthorsDiliberto, Iole Serena* 
Camarda, Marco* 
Cappuzzo, Santo* 
De Gregorio, Sofia* 
Giudice, Gaetano* 
Guida, Roberto* 
Madonia, Paolo* 
Foresta Martin, Luigi* 
TitleUNA NUOVA STAZIONE A VULCANO PER IL MONITORAGGIO DEL FLUSSO DI CALORE DAL SUOLO
Issue Date2010
Series/Report no.Rapporti Tecnici INGV
155
URIhttp://hdl.handle.net/2122/7124
Keywordsmonitoraggio flusso di calore
gradiente di temperatura nel suolo
componente conduttiva del flusso di calore
serie temporale di dati
Subject Classification04. Solid Earth::04.08. Volcanology::04.08.06. Volcano monitoring 
AbstractUna stazione per il monitoraggio delle variazioni del flusso di calore dal suolo è stata installata all’isola di Vulcano sul cono attivo di La Fossa, all’esterno del campo fumarolico di alta temperatura. La stazione misura i valori di temperatura del suolo a sei differenti profondità, lungo uno stesso profilo verticale. Le misure consentono di ottenere il gradiente di temperatura (°C/m) nel suolo ed il coefficiente di correlazione lineare (R2) delle temperature registrate lungo il profilo. Tali parametri (R2 e °C/m) consentono di determinare il flusso di calore nei periodi in cui la componente conduttiva è la principale forma di trasporto del calore. La stazione è stata progettata ed assemblata nel laboratorio di elettronica della sezione di Palermo dell’INGV e utilizza un programma di acquisizione ed un sistema di trasmissione interamente progettati e sviluppati dallo stesso personale. Dopo un primo periodo di osservazione dei dati e di verifiche tecniche la stazione, denominata Bordosud, è entrata nel sistema di monitoraggio geochimico dell’attività di Vulcano gestito dalle Sezione di Palermo dell’INGV. L’energia termica rilasciata da un sistema vulcanico è un parametro di primaria importanza per la sorveglianza dell’attività vulcanica. Durante i periodi intereruttivi, il calore rilasciato attraverso la circolazione dei fluidi idrotermali e l’energia termica associata all’emissione di vapore attraverso i campi fumarolici costituiscono una buona parte dell’energia totale rilasciata dal vulcano.
Appears in Collections:Reports

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
rapporto155 Bordosud.pdftecnical report 733.88 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

90
Last Week
0
Last month
checked on Jun 24, 2017

Download(s)

81
checked on Jun 24, 2017

Google ScholarTM

Check