Earth-prints repository, logo   DSpace

About DSpace Software
|earth-prints home page | roma library | bologna library | catania library | milano library | napoli library | palermo library
Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/6983

Authors: Berenguer, Jean-Luc*
Baroux, Emmanuel*
Laurenti, André*
Larroque, Christophe*
Courboulex, Francoise*
Solarino, Stefano*
Leputh, Jessica*
Salichon, Jerome*
Trevisan, Jenny*
Simonetti, Noric*
Migeon, Sebastien*
Title: Terremoti come e perchè
Other Titles: Speciale: Il terremoto ligure del 23 Febbraio del 1887
Issue Date: Feb-2011
Keywords: Earthquake
Liguria
1887
Education
Abstract: L'educazione e la formazione sono due ingredienti che consentono ai cittadini di apprendere le informazioni scientifiche altrimenti confinate nei laboratori in particolare nel campo del rischio ambientale. E in questa ottica che è nato il programma O3E (acronimo in francese di Osservazione dell'Ambiente a scopo Educativo per le Scuole). II programma O3E fa seguito a un periodo di sperimentazione di 10 anni (1997-2007) in cui sono nati diversi progetti nazionali (Sismos a l'Ecole, EDURISK, climAtscope). L'obiettivo generale del programma O3E è mettere in rete istituti scolastici nelle regioni delle Alpi latine equipaggiate con sensori di parametri ambientali di tipo educativo. I dati sul movimento del suolo (sismometri), sulle temperature e la pluviometria (stazioni meteo), sulle risorse idriche (idrogeologia) registrati negli istituti scolastici sono raccolti su server dedicati poi messi a disposizione attraverso Internet alla comunità educativa. La rete O3E così strutturata, diventa il punto di partenza per varie attività di insegnamento delle geoscienze e di educazione al rischio naturale e si propone di: - promuovere le scienze sperimentali e le nuove tecnologie - mettere in rete gli attori dell'educazione e della formazione - sviluppare il senso di autonomia e la responsabilità dei giovani - rafforzare e sviluppare i legami con i partner regionali nel campo educativo e universitario - favorire una presa di coscienza razionale dei problemi legati alla prevenzione dei rischi naturali e del patrimonio geologico, ciò che può fare la differenza durante un evento in termini di sicurezza. Tenendo conto degli orientamenti del programma, che dà un grande spazio alle tecnologie di comunicazione, della sua dimensione educativa (sensibilizzazione ai rischi ambientali), del suo contenuto scientifico (geoscienze), e della sua importanza su scala regionale e persino internazionale (messa in rete di istituti scolastici), vengono avviate iniziative da parte degli istituti scolastici in stretta collaborazione con il mondo dell'Università e della Ricerca. E' il caso del presente opuscolo che tratta il caso di un terremoto emblematico per le regioni interessate da O3E: il terremoto di Imperia - Mentone del 23 febbraio 1887. I dati raccolti qui (archivi, sismogrammi, ultimi studi oceanografici. .. ) consentiranno agli studenti e ai loro insegnanti di affrontare un caso di studio.
Appears in Collections:05.03.99. General or miscellaneous
Reports

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
ll1887ita.pdfMain article2.64 MBAdobe PDFView/Open

This item is licensed under a Creative Commons License
Creative Commons


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

Valid XHTML 1.0! ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software. CINECA