Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/6757
AuthorsOrsi, G.* 
Civetta, L.* 
D'Antonio, M.* 
TitleLa pericolosità vulcanica a lungo termine della Caldera dei Campi Flegrei
Issue Date2010
URIhttp://hdl.handle.net/2122/6757
ISBN978-88-6026-118-2
Keywordspericolosità vulcanica
Campi Flegrei
Subject Classification04. Solid Earth::04.04. Geology::04.04.99. General or miscellaneous 
04. Solid Earth::04.08. Volcanology::04.08.99. General or miscellaneous 
AbstractLa caldera dei Campi Flegrei è una struttura attiva, complessa e risorgente, ad elevata pericolosità vulcanica, anche per il carattere esplosivo del suo vulcanismo. Data la sua ubicazione nell’area napoletana, densamente urbanizzata, anche il rischio vulcanico è molto elevato. In questo articolo, sintetizzando i risultati di studi recenti, vengono presentate sia la storia vulcanica e deformativa della caldera, incluso il suo sistema magmatico di alimentazione, che una valutazione della sua pericolosità a lungo termine. In caso di ripresa dell’attività in tempi brevi o medi, le aree tra le piane di Agnano e San Vito, e tra Monte Nuovo e Averno, sono quelle a maggiore probabilità di apertura di un nuovo centro eruttivo; tra le due, l’area Agnano-San Vito è quella a probabilità più elevata. Una futura eruzione di tipo esplosivo, indipendentemente dalla sua dimensione, ha un’elevata probabilità di accadimento (89%), mentre un’eruzione di tipo effusivo è meno probabile (11%). Tra tutti gli eventi possibili, quello più probabile (60%) è un’eruzione esplosiva di piccola dimensione, simile a quella che nel 1538 ha prodotto il cono di Monte Nuovo. Una tale eruzione potrebbe estrudere fino a 0.1 km3 di magma, depositando i suoi prodotti su un’area ampia fino a 500 km2. Un’eruzione esplosiva di media dimensione, che ha il 25% di probabilità di accadimento, potrebbe emettere fino a 0.3 km3 di magma e depositare i suoi prodotti su un’area ampia fino a 1.000 km2.
Appears in Collections:Book chapters

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
montagne di fuoco.pdf904.14 kBAdobe PDFView/Open    Request a copy
Show full item record

Page view(s)

93
checked on Apr 25, 2017

Download(s)

32
checked on Apr 25, 2017

Google ScholarTM

Check