Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/4939
AuthorsBudetta, G.* 
Carbone, D.* 
Caratori Tontini, F.* 
Carmisciano, C.* 
Cocchi, L.* 
Del Negro, C.* 
TitleSperimentazione di due gravimetri LaCoste & Romberg in registrazione continua all’Etna con un’alta frequenza di campionamento
Issue Date15-Nov-2005
URIhttp://hdl.handle.net/2122/4939
Keywordsmisure gravimetriche
sorgenti vulcaniche,
Subject Classification04. Solid Earth::04.08. Volcanology::04.08.06. Volcano monitoring 
AbstractNegli ultimi venti anni, le esperienze condotte all’Etna dal Laboratorio di Gravimetria(GravLab) dell’INGV-Sezione di Catania hanno dimostrato la capacità delle osservazioni discrete di gravità di vincolare gli spostamenti del magma coinvolto nelle principali fasi di attività del vulcano. Le misure gravimetriche in continuo, iniziate dal 1998, hanno aperto la prospettiva di estendere la finestra spettrale di osservazione verso fenomenologie ad evoluzione più rapida e perciò di interesse ancora maggiore ai fini del monitoraggio dello stato di attività dell’Etna. Durante l’estate 2005, nell’ottica di affinare la conoscenza dei rapporti di causa-effetto che legano le variazioni del campo di gravità all’attività di sorgenti vulcaniche, è stato condotto un esperimento di misure ad alta frequenza con due gravimetri installati nello stesso sito.....
Appears in Collections:Conference materials

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
GNGTS_2005_Budetta.pdfAbstract33.03 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

68
Last Week
0
Last month
checked on Jun 28, 2017

Download(s)

128
checked on Jun 28, 2017

Google ScholarTM

Check