Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/4864
AuthorsCiuccarelli, C. 
TitleMessina e Reggio Calabria: monumenti perduti
Issue Date2008
URIhttp://hdl.handle.net/2122/4864
ISBN978-88-85213-15-4
KeywordsMessina
Reggio Calabria
edifici monumentali
effetti sismici
terremoto del 1908
Subject Classification04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.05. Historical seismology 
05. General::05.02. Data dissemination::05.02.02. Seismological data 
AbstractIl terremoto del 1908 causò una perdita irreparabile del patrimonio storico e artistico delle due città dello Stretto. Monumenti crollati e parti di monumenti superstiti demoliti dopo il terremoto, per lasciare spazio a nuove aree previste dai piani regolatori, portarono a un azzeramento impressionante dell’eredità storica urbana di Messina e di Reggio Calabria: un’eredità già depauperata da precedenti terremoti distruttivi, ma ancora fruibile prima del 1908. I danni a chiese, monasteri e palazzi sono qui descritti sulla base di relazioni ufficiali e fonti d’archivio, che mettono in luce importanti elementi della loro preesistente e poco nota vulnerabilità.
Appears in Collections:Book chapters

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Ciuccarelli_2008.pdfmain article2.14 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

243
Last Week
1
Last month
8
checked on Aug 21, 2017

Download(s)

121
checked on Aug 21, 2017

Google ScholarTM

Check