Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/4780
AuthorsTonani, M. 
TitleStudio di predicibilità delle correnti del mar mediterraneo
Issue DateMar-2003
URIhttp://hdl.handle.net/2122/4780
KeywordsMar Mediterraneo, previsioni, modelli numerici
Subject Classification03. Hydrosphere::03.01. General::03.01.05. Operational oceanography 
AbstractQuesto lavoro di tesi può essere diviso in due parti. La prima parte si colloca all’interno della fase pilota del progetto di Mediterranean Forecasting System e consta nell’implementazione del sistema di raccolta, controllo di qualità e preparazione dei dati necessari per poter fare le previsioni utilizzando il modello numerico e lo schema di assimilazione. In particolare ci si è dedicati all’implementazione di un sistema per il controllo di qualità automatico dei dati di temperatura raccolti in situ tramite eXpandable BathyTermograph, XBT. Procedura delicata e complessa visti i differenti problemi legati alla raccolta, trasmissione e controllo di qualità di questi dati. Ci si è poi occupati, sempre all’interno di questa prima fase della gestione in maniera operativa di tutto il sistema previsionale, dall’acquisizione dei dati, alla previsone e alla pubblicazione dei risultati sul sito web dedicato, come verrà in dettaglio spiegato nel capitolo secondo. Dalla valutazione dei risultati ottenuti durante la fase pilota è emerso che un importante miglioramento al sistema di previsioni era l’implementazione di un modello di circolazione generale a scala di bacino ad alta risoluzione, in modo da poter cogliere le variazioni alla mesoscala. Ci si è quindi occupati nella seconda fase della tesi dell’implementazione del modello ad alta risoluzione, come descritto in dettaglio nei capitoli tre e quattro. L’analisi delle simulazioni effettuate col modello ad alta risoluzione ha messo in luce che la mesoscala è molto meglio risolta e ciò permette quindi di risolvere le variazioni stagionali in modo più accurato che non con il precedente modello. Il modello ad alta risoluzione ha bisogno di essere ulteriormente calibrato e modficato prima di poter essere utilizzato per fare le previsioni. Il lavoro svolto nella prima parte della tesi ha dato frutto a due articoli: Demirov E., N. Pinardi, M. Tonani, L. Giacomelli and P. De Mey, 2003: Assimilation scheme of the Mediterranean Forecasting System: operational implementation. Ann. Geophys., 21, 1, 189-204. Manzella, G. M. R., E. Scoccimarro, N. Pinardi and M. Tonani, 2003: Improved near real time data management procedures for the Mediterranean ocean Forecasting System-Voluntary Observing System Program, Ann. Geophys., 21, 1, 49-62. Il lavoro svolto nella seconda parte della tesi invece darà frutto a un articolo che verrà scritto prossimamente.
Appears in Collections:Theses

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
TESI.pdfFull Thesis11.11 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

82
checked on Apr 22, 2017

Download(s)

104
checked on Apr 22, 2017

Google ScholarTM

Check