Earth-prints repository, logo   DSpace

About DSpace Software
|earth-prints home page | roma library | bologna library | catania library | milano library | napoli library | palermo library
Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/4780

Authors: Tonani, M.*
Title: Studio di predicibilità delle correnti del mar mediterraneo
Issue Date: Mar-2003
Keywords: Mar Mediterraneo, previsioni, modelli numerici
Abstract: Questo lavoro di tesi può essere diviso in due parti. La prima parte si colloca all’interno della fase pilota del progetto di Mediterranean Forecasting System e consta nell’implementazione del sistema di raccolta, controllo di qualità e preparazione dei dati necessari per poter fare le previsioni utilizzando il modello numerico e lo schema di assimilazione. In particolare ci si è dedicati all’implementazione di un sistema per il controllo di qualità automatico dei dati di temperatura raccolti in situ tramite eXpandable BathyTermograph, XBT. Procedura delicata e complessa visti i differenti problemi legati alla raccolta, trasmissione e controllo di qualità di questi dati. Ci si è poi occupati, sempre all’interno di questa prima fase della gestione in maniera operativa di tutto il sistema previsionale, dall’acquisizione dei dati, alla previsone e alla pubblicazione dei risultati sul sito web dedicato, come verrà in dettaglio spiegato nel capitolo secondo. Dalla valutazione dei risultati ottenuti durante la fase pilota è emerso che un importante miglioramento al sistema di previsioni era l’implementazione di un modello di circolazione generale a scala di bacino ad alta risoluzione, in modo da poter cogliere le variazioni alla mesoscala. Ci si è quindi occupati nella seconda fase della tesi dell’implementazione del modello ad alta risoluzione, come descritto in dettaglio nei capitoli tre e quattro. L’analisi delle simulazioni effettuate col modello ad alta risoluzione ha messo in luce che la mesoscala è molto meglio risolta e ciò permette quindi di risolvere le variazioni stagionali in modo più accurato che non con il precedente modello. Il modello ad alta risoluzione ha bisogno di essere ulteriormente calibrato e modficato prima di poter essere utilizzato per fare le previsioni. Il lavoro svolto nella prima parte della tesi ha dato frutto a due articoli: Demirov E., N. Pinardi, M. Tonani, L. Giacomelli and P. De Mey, 2003: Assimilation scheme of the Mediterranean Forecasting System: operational implementation. Ann. Geophys., 21, 1, 189-204. Manzella, G. M. R., E. Scoccimarro, N. Pinardi and M. Tonani, 2003: Improved near real time data management procedures for the Mediterranean ocean Forecasting System-Voluntary Observing System Program, Ann. Geophys., 21, 1, 49-62. Il lavoro svolto nella seconda parte della tesi invece darà frutto a un articolo che verrà scritto prossimamente.
Appears in Collections:03.01.05. Operational oceanography
Theses

Files in This Item:

File Description SizeFormatVisibility
TESI.pdfFull Thesis11.11 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

Valid XHTML 1.0! ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software. CINECA