Earth-prints repository, logo   DSpace

About DSpace Software
|earth-prints home page | roma library | bologna library | catania library | milano library | napoli library | palermo library
Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/4259

Authors: Pino, N. A.*
Editors: Bertolaso, G.; DPC
Boschi, E.; Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Sezione AC, Roma, Italia
Guidoboni, E.; Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Sezione Bologna, Bologna, Italia
Valensise, G.; Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Sezione Roma1, Roma, Italia
Title: La sorgente sismica: i sismogrammi del terremoto del 1908 analizzati oggi
Issue Date: 2008
Keywords: Historical seismograms
Abstract: 110 stazioni sismiche di tutto il mondo registrarono questo grande terremoto, accaduto agli albori della moderna sismologia strumentale: un patrimonio di dati preziosi, ma assai difficili da analizzare per i limiti teorici e tecnologici dell’epoca. Solo da pochi anni, utilizzando tecniche raffinate, analoghe a quelle usate per i terremoti odierni, si è riusciti a utilizzare molti di questi vecchi sismogrammi. L’impegnativo riesame restituisce, a partire dalle fragili carte affumicate e solcate dal pennino, un modello completo e plausibile del terremoto, ponendo importanti vincoli ad alcuni dei parametri più critici, quali la magnitudo e la funzione– sorgente.
Appears in Collections:Book chapters
04.06.03. Earthquake source and dynamics

Files in This Item:

File SizeFormatVisibility
pag_137-160_Pino.pdf14.22 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.


Share this record
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

Valid XHTML 1.0! ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace Software. CINECA