Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/3177
AuthorsIorio, M.* 
Sagnotti, L.* 
Budillon, F.* 
Liddicoat, J. C.* 
Coe, R. S.* 
Marsella, E.* 
TitleControllo climatico sull'accumulo di sedimenti di margine Olocenici e Pleistocenici del Mar Tirreno Orientale
Issue Date2007
URIhttp://hdl.handle.net/2122/3177
ISBN978-88-8080-075-0
KeywordsPaleomagnetic secular variation
Tyrrhenian Sea
sedimentation
climatic changes
Subject Classification04. Solid Earth::04.05. Geomagnetism::04.05.06. Paleomagnetism 
AbstractDati di paleovariazioni secolari (PSV) del campo geomagnetico sono stati ottenuti negli ultimi 25.000 anni da diverse carote recuperate nel Golfo di Salerno (Mar Tirreno orientale). Le curve composte di PSV, sono comparate con le “ PSV Master Curves” britanniche e francesi. La comparazione fornisce uno strumento cronologico per determinare un trend di accrescimento del tasso di sedimentazione nell’ Olocene superiore e di variazione ad intervalli di circa 1000 anni nell’ Olocene medio della piattaforma. Inoltre durante i due principali episodi caldi del Mediterraneo a circa 3.3 e tra 6-9 ka sia la piattaforma che la scarpata superiore registrano un aumento con successiva diminuzione del tasso di sedimentazione, mentre ulteriori diminuzioni si registrano, in scarpata superiore, durante l’ ultimo picco Glaciale (LGM) e l’interstadio Bølling-Allerød, suggerendo cosi un’ influenza climatica sui processi di accumulo dei sedimenti del margine del Golfo di Salerno.
Appears in Collections:Book chapters

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Iorio_et_al_CNR_Volume_Clima_07.pdfMain article153.75 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

86
checked on May 27, 2017

Download(s)

76
checked on May 27, 2017

Google ScholarTM

Check