Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2122/10035
AuthorsMeletti, C.* 
Rovida, A.* 
D'Amico, V.* 
Stucchi, M.* 
TitleModelli di pericolosità sismica per l’area italiana: “MPS04-S1” e “SHARE”
Other TitlesSeismic hazard models for the Italian area: “MPS04-S1” and “SHARE”
Issue Date2014
Series/Report no.1/5 (2014)
DOI10.7414/PS.5.1.15-25
URIhttp://hdl.handle.net/2122/10035
KeywordsPericolosità sismica
Normativa sismica
Spettri a pericolosità uniforme
Subject Classification04. Solid Earth::04.06. Seismology::04.06.11. Seismic risk 
AbstractNel 2013 il progetto CE “SHARE” (Seismic Hazard Harmonization in Europe; http://www.shareeu. org/) ha prodotto un modello di pericolosità sismica per l’area europea, i cui risultati sono tuttora in via di distribuzione. Questi risultati rappresentano di fatto la prima valutazione di pericolosità sismica completa per il territorio italiano a partire dal 2006, anno in cui è stato rilasciato il modello di pericolosità di riferimento nazionale (MPS04-S1, http://esse1-gis.mi.ingv.it/). In questo lavoro si propongono alcune analisi delle differenze fra i due modelli, che mostrano come ad alcune differenze nei valori di PGA (10% di probabilità di eccedenza in 50 anni) si accompagnino differenze, anche di segno opposto, negli spettri in accelerazione a pericolosità uniforme. Le analisi mostrano anche che i tassi di sismicità di SHARE sono pressochè simili a quelli di MPS04-S1 e che le ragioni delle differenze più significative sembrano da ricercare nei diversi modelli di attenuazione del moto sismico utilizzati nei due studi.
Appears in Collections:Papers Published / Papers in press

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
2014-MelettiEtAl_PS_ClassificazioneSismica.pdfMain article1.61 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record

Page view(s)

86
Last Week
0
Last month
2
checked on Jul 26, 2017

Download(s)

39
checked on Jul 26, 2017

Google ScholarTM

Check

Altmetric